AAVV - Presenze celtiche nel territorio di Varese
search
  • AAVV - Presenze celtiche nel territorio di Varese

AAVV - Presenze celtiche nel territorio di Varese

22,00 €
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  Pagamento sicuro

Adottiamo solo i migliori sistemi di pagamento.

  Spedizione

Solitamente spedito in 24h (dal lunedì al venerdì)

  Reso

Nei termini di legge, potrai effettuare il reso nelle modalità che preferisci

Venceslas Kruta, Filippo Maria Gambari, Filippo Motta, Mario Squarzanti e Diego Voltolini sono gli autori della raccolta di testi presentata in questo volume, che racconta la giornata di studi "Presenze celtiche nel territorio di Varese", svoltasi presso la Camera di Commercio del capoluogo bosino il 9 settembre 2017, contemporaneamente alla presentazione dell'omonima esposizione.

numerosi e interessanti sono gli spunti offerti: le immagini e i simboli dell'arte celtica, un tema ancora scarsamente presente nella biografia di lingua italiana ma fondamentale per comprendere l'identità più autentica delle diverse popolazioni celtiche; la nascita e l'evoluzione degli Insubri, i primi celti a sud delle Alpi a cui viene ascritta la cultura archeologica di Golasecca; le dinamiche d'insediamento nel territorio varesino nella Protostoria che videro lo sviluppo di vasti abitati di tipo proto-urbano come quello di Castelletto Ticino-Golasecca-Sesto Calende; le prime iscrizioni redatte in una lingua celtica in Europa. il cosiddetto "leponzio", scoperte proprio sulle sponde del ticino; lo studio sulla ceramica golasecchiana, oscillante tra la tradizione e il conservatorismo, tra l'evoluzione e il cambiamento, che descrive indirettamente le evoluzioni sociali ed economiche dei primi gruppi celto-golasecchiani.

Completano il volume alcuni approfondimenti sui titoli della mostra a cura di Chiara Cerutti e una sezio ne sui Musei e le aree archeologiche celtiche della Provincia di Varese.

5 Articoli

Scheda tecnica

Pagine
110
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.