Valentina Giarratano - Luqman, l'Esopo arabo
search
  • Valentina Giarratano - Luqman, l'Esopo arabo

Valentina Giarratano - Luqman, l'Esopo arabo

10,00 €

La favola di animali dalla Grecia al Medio Oriente

Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  Sicurezza

Non raccogliamo dati oltre a quelli essenziali per far funzionare il nostro sito

  Spedizione

Solitamente spedito in 24 o 48 ore a seconda dell'effettiva disponibilità.

  Reso

Il reso è a carico del cliente e il rimborso verrà emesso in conformità della legge italiana.

Nell’Arabia preislamica un personaggio di nome Luqmān era noto per la sua saggezza e
la sua eccezionale longevità. Nel Corano Luqmān dà il nome a una sura, in cui si parla
della sua saggezza, delle sue elevate doti morali e della sua fede nell’Unicità di Dio, e in
cui vengono ricordati gli insegnamenti che egli impartì a suo figlio, come quello di
coltivare la fede e l’assiduità rituale, raccomandare il bene e proibire il male, far proprie
virtù quali la pazienza e la modestia. La vera identità di tale personaggio rimane però
avvolta nel mistero. Nella tradizione posteriore Luqmān viene ricordato soprattutto come
trasmettitore di aforismi e favole brevi, per lo più aventi come soggetto gli animali, che ci
fanno subito ricordare la figura di Esopo, il noto favolista greco. Questo breve ma accurato
studio vuole quindi riscoprire e mettere in evidenza, attraverso una comparazione tra le
due figure, alcuni aspetti condivisi dalle culture d’Oriente e d’Occidente.

2 Articoli

Scheda tecnica

Pagine
80
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.