Philip Sherrard - Uomo e natura: storia di uno stupro
search
  • Philip Sherrard - Uomo e natura: storia di uno stupro

Philip Sherrard - Uomo e natura: storia di uno stupro

14,00 €

Indagine su origini e conseguenze della scienza moderna

Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  Sicurezza

Non raccogliamo dati oltre a quelli essenziali per far funzionare il nostro sito

  Spedizione

Solitamente spedito in 24 o 48 ore a seconda dell'effettiva disponibilità.

  Reso

Il reso è a carico del cliente e il rimborso verrà emesso in conformità della legge italiana.

Nel presente saggio Philip Sherrard cerca di mostrarci l’importanza dell’intima interrelazione tra uomo e
ambiente naturale, considerati olisticamente e teologicamente come un tutt’uno. Nella misura in cui c’è
disordine nell’anima dell’uomo, ecco che tale squilibrio viene necessariamente a riflettersi sul mondo. Lo
stupro di cui parla in maniera provocatoria il titolo è quello subito dall’uomo che ha dimenticato il senso
della sua esistenza ed è stato violentato da una mentalità iperrazionalistica, ma è anche lo stupro che tale
uomo degradato, parodia dell’uomo a immagine divina, ha compiuto di conseguenza sulla natura, consi-
derata ormai come un qualcosa d’esterno a lui, da sfruttare senza alcuna riserva. Sherrard offre al lettore
cristiano un percorso interiore che lo riporta alle radici più genuine della propria fede, chiarendo i malintesi
che hanno favorito lo sviluppo della mentalità scientifica moderna del mondo occidentale (e le sue tragedie),
e a quello musulmano un’opportunità non solo di approfondire la visione teologica e antropologica del
cristianesimo, ma anche di riflettere sul proprio rapporto con la scienza moderna e sull’impatto che essa ha
avuto, e ha ancora oggi, sull’evoluzione socio-culturale e religiosa della civiltà islamica

2 Articoli

Scheda tecnica

Pagine
128
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.