Luiz Maio Ruiz - L'esoterismo della Divina Commedia
search
  • Luiz Maio Ruiz - L'esoterismo della Divina Commedia

Luiz Maio Ruiz - L'esoterismo della Divina Commedia

16,00 €
Quantità
Ultimi articoli in magazzino

  Pagamento sicuro

Adottiamo solo i migliori sistemi di pagamento.

  Spedizione

Solitamente spedito in 24h (dal lunedì al venerdì)

  Reso

Nei termini di legge, potrai effettuare il reso nelle modalità che preferisci

Irfan Edizioni
Lo scopo più appariscente della Divina Commedia è quello di raccontare la grande mirabile vi-
sione, e di renderla accessibile a tutti mediante l’espressione artistica, il “linguaggio poetico”. Tale
fine, che è il movente, la causa esteriore, è quindi anche lo spunto dell’Opera per intraprendere la
narrazione dall’inizio, dal momento in cui è cominciato il Viaggio. Ma Dante non comincia né dal
“Principio” né dalla “Fine”: il punto di partenza è nel mezzo. Lo stesso termine scelto dall’autore è
stato meditato a lungo: basti pensare che “mezzo” può significare strumento, tramite, metà, centro;
e tali sensi possono essere tutti validi contemporaneamente. In verità ci troviamo con Dante pro-
prio in una metà ben precisa, in un centro cosmico, “nel” quale e “attraverso” il quale soltanto è
possibile compiere il cammino spirituale.

2 Articoli

Scheda tecnica

Pagine
168
Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.